mercoledì 30 dicembre 2009

TV

TV=passivo, dormita, stravaccata...


TV: lettura, cucito, maglia, internet, amici, cucina, gioco......

io scelgo di non guardare la TV!

martedì 29 dicembre 2009

Problema

Ma il problema c'è o non c'è

Chi è il soggetto?
Siamo noi ad avere un problema o è il problema che è nostro?

quale direzione ha il problema?
se lo guardi nella direzione opposta o in altre direzioni non lo è più
oppure diventa il problema di qualcun altro

ma esistono i problemi?

forse sono solo situazioni


problema = sbagliato

è quello che tutti pensano


per me
problema =diverso
e
diverso=ricchezza

lunedì 28 dicembre 2009

Folla

Disordinata massa

volume crescente (numero e suono)

disorientamento
non riesci più a imboccare la strada giusta per arrivare in un punto

cecità: nessuno guarda tutti pensano senza vedere

solitudine: le capacità relazionali si annullano, il nostro cervello non è in grado di gestire così tante relazioni

spetegules!: guarda un po' come è vestita quella.....

rabbia: e spostati!

delusione: torno a casa senza niente


suono un campanello, parlo con un amico, condividiamo le esperienze, sorrisi, parole, ascolto,
...
ricchezza

martedì 15 dicembre 2009

coraggio

coraggio sopratutto nelle situazioni più semplici

lasciar passare un automobilista
chiedere spiegazioni a chi ci impone le sue idee in modo aggressivo
guardarsi dentro
accettare un errore
parlare di altro e non di Berlusconi anche se è il fatto del giorno

fare una scelta

pensare

coraggio!

sabato 5 dicembre 2009

Pippone

dicesi pippone

volo pindarico su correlazioni e informazioni varie, opinioni e preconcetti riguardanti una tematica in particolare

dalla stessa tematica è possibile poi che il pippone apra a diverse tematiche correlate

il tutto per una mega riflessione, vestita anche di protesta e che lascia un amaro in bocca oppure buoni propositi


di certo chi lo ascolta cerca di evitarlo la volta successiva!!!!

mercoledì 2 dicembre 2009

Letto

ti svegli al mattino ed è disfatto

ci passi vicino solo se devi cambiarti

certamente lì vicino non ricevi gli ospiti

alla sera torni a disfarlo


allora per quale assurdo motivo dobbiamo rifarlo tutti i giorni????

martedì 1 dicembre 2009

Perchè

il perchè è disarmante e imbarazzante

in situazioni ambigue e sottintese

disarmante perchè quando l'avversario si nasconde dietro atteggiamenti di rifugio (spesso aggressivi) solo con il perchè viene disarmato
non può sottrarsi al penetramento nel suo mondo, è chiamato in causa come se stesso senza tutte le corazze

imbarazzante perchè ci vuole coraggio a chieder perchè hai fatto così e spesso chi subisce un atteggiamento aggressivo non ha il coraggio di porre questa domanda

imbarazzante perchè quando si trova il coraggio di porgerla è l'avversario imbarazzato, perchè è stato disarmato.

il perchè è anche risolutivo.
la conseguenza delle azioni sopra non può che portare ad un avvicinamento e quindi alla soluzione

il perchè è un motore
fa andare avanti

il perchè è raro
oggi non lo usiamo più così ci facciamo imbambolare dalla tv, dai dottori, dai giornali, dai supermercati, ...



....mumble...

lunedì 30 novembre 2009

Benvenuto

l'albero degli zoccoli
film di Ermanno Olmi




i messaggi che ci giungono sono sempre nuovi e i modi con cui ci arrivano ci stupiscono


la crisi (o la recessione) di oggi, che coraggio chiamarla crisi, non ci sono soldi ma i supermercati sono pieni, non c'è lavoro ma chi lavora non si impegna, siamo Cristiani ma non andiamo più in chiesa, abbiamo tutto ma ci manca il tempo


nel film non avevano niente ma avevano la forza di andare avanti e avevano il bene a noi più caro: la natura




questo blog.....perchè guardare indietro ci sia di consiglio per percorrere il futuro




....